Usa 2020, via libera alla transizione da Trump al Presidente eletto Joe Biden. La lettera di Emily Murphy

Usa 2020, via libera alla transizione da Trump al Presidente eletto Joe Biden. La lettera di Emily Murphy

Emily Murphy, capo del General Administration Services, ha dato il via alla transizione di Joe Biden

La tanto attesa lettera di Emily Murphy, capo del General Administration Services, è stata recapitata al democratico Joe Biden dichiarandolo formalmente Presidente eletto degli Stati Uniti d’America. Una lettera che la repubblicana, nominata da Donald Trump, tardava ad arrivare a causa della situazione politica creatasi a seguito delle elezioni. Donald Trump si prende i meriti sostenendo di aver dato il via libera alla transazione, ma viene smentito dalla stessa Emily Murphy nella lettera inviata al futuro Presidente.

La decisione arriva a seguito della certificazione, dichiarata ufficialmente lunedì 23 novembre, del voto in Michigan che vede Joe Biden vincitore con 154 mila voti di distacco su Donald Trump. L’assegnazione ufficiale dei 16 grandi elettori è stata formalizzata dal Consiglio elettorale dello Stato del Michigan, composto da due repubblicani e due democratici, con 3 voti a favore e un astenuto del repubblicano Norm Shinkle.

La lettera, pubblicata in anteprima dalla CNN, è il primo documento formale dell’amministrazione Trump nel passaggio di consegne con il neo Presidente eletto, ma nonostante tutto il Presidente in carica non pare mollare la presa. The Donald, infatti, pubblica un tweet dove raccomanda Emily Murphy di «fare ciò che deve essere fatto» anche se continuerà la sua battaglia nella quale è convinto di uscirne vincitore.

Benché Trump sostenga di aver impegnato Emily Murphy a fare il suo dovere, è quest’ultima che nella lettera dichiara di aver preso la decisione in totale autonomia e in maniera indipendente, senza alcuna pressione da parte della Casa Bianca, a seguito dei recenti sviluppi riguardo le certificazioni dei voti negli Stati chiave:

I have dedicated much of my adult life to public service, and I have always strived to do what is right. Please know that I came to my decision independently, based on the law and available facts. I was never directly or indirectly pressured by any Executive Branch official—including those who work at the White House or GSA—with regard to the substance or timing of my decision. To be clear, I did not receive any direction to delay my determination.

Nella lettera, in cui si rivolge direttamente al Presidente eletto Joe Biden, denuncia di aver ricevuto minacce online, per telefono e via email minando la sua sicurezza, quella della sua famiglia, del suo staff e persino dei suoi animali domestici, minacce che avevano come obbiettivo quello di farle prendere la decisione dell’avvio della transizione prematuramente:

I did, however, receive threats online, by phone, and by mail directed at my safety, my family, my staff, and even my pets in an effort to coerce me into making this determination prematurely. Even in the face of thousands of threats, I always remained committed to upholding the law.

Rivolgendosi al Presidente eletto, Emily Murphy ribadisce di essersi comportata correttamente rispettando il ruolo che aspettava la sua carica presso il General Administration Services (GSA), ossia quella di accertare – non imporre – l’elezione del Presidente. Accertamenti che, derivanti dal processo di certificazione elettorale e dalle decisioni dei tribunali competenti, danno il via libera a rendere disponibili le risorse e i servizi utili alla transizione presidenziale:

As you know, the GSA Administrator does not pick or certify the winner of a presidential election. Instead, the GSA Administrator’s role under the Act is extremely narrow: to make resources and services available in connection with a presidential transition. As stated, because of recent developments involving legal challenges and certifications of election results, I have determined that you may access the post-election resources and services described in Section 3 of the Act upon request. The actual winner of the presidential election will be determined by the electoral process detailed in the Constitution.

Yohannes Abraham, responsabile della transizione per i democratici, ha rilasciato alcune dichiarazioni a seguito della lettera inviata da Emily Murphy, annunciando che nei prossimi giorni verranno organizzati degli incontri con i funzionari federali per proseguire i lavori che porteranno Joe Biden alla Casa Bianca.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Coltorti Boutique EU
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: